L’arbitraggio.

–      Definizione > è la pattuizione con la quale si rimette ad un terzo la determinazione di elementi negoziali (si versa, quindi, nell’ambito della relatio). L’arbitratore svolge, quindi,  una funzione suppletiva in merito alla definizione del contratto.

–      Disciplina giuridica > è rinvenibile nell’art. 1349 c.c.

–      Natura giuridica del contratto con elementi determinati dall’arbitratore > negozio per relationem alla dichiarazione del terzo (preferibile).

Continue Reading