L’impresa innovativa. Startup e Venture Capital tra diritto e finanza: questioni di diritto dei contratti, commerciale, societario, della proprietà intellettuale applicate alle Startup ed al Venture Capital.

L'impresa Innovativa. Startup e Venture Capital tra diritto e finanza

L’impresa innovativa. Startup e Venture Capital tra diritto e finanza: questioni di diritto dei contratti, commerciale, societario, della proprietà intellettuale applicate alle Startup ed al Venture Capital. 

A cura di SINGULANCE Studio Legale

Autore Massimiliano Caruso

Editore Singulab

Anno [previsto] 2016 | Edizione 1 |Pagine 999

Disponibile in: cartaceo [euro 124.80].

La tipologia di imprenditore che avvia una impresa innovativa è estremamente varia ed eterogenea. Si va da coloro che hanno abbandonato l’università (Bill Gates), agli imprenditori seriali, passando per chi ha idee così rivoluzionarie da spingersi ogni oltre immaginazione, al punto tale da poter sembrare, di primo acchito, semplicemente utopistico (Steve Jobs). Nonostante questo assunto, le questioni giuridiche poste dall’organizzazione di una startup differiscono poco, non dipendendo in senso stretto dal tipo di tecnologia o di affari.

Airbnb sfida a livello mondiale le normative locali sulle locazioni, Uber si è inserita in una zona grigia, ponendosi come via di mezzo tra ed un servizio taxi ed un noleggio con conducente, Pinterest ha costruito un business intorno allo “spillare” immagini protette da copyright. Moltissime startups sono portatrici di schemi commerciali nuovi, alcune addirittura rivoluzionari. Inevitabilmente molte norme e regolamenti dovranno adeguarsi a questi cambiamenti, ovviamente rimanendo all’interno dei paletti che contraddistinguono i vari sistemi giuridici internazionali. Questo è il motivo per il quale molte delle problematiche giuridiche che riguardano le startups non sono affrontate in modo anticipatorio rispetto al loro presentarsi e spesso sono di difficile reperimento. Questo manuale è stato prima pensato e poi scritto per fare da supporto allo startupper interessato ad approfondire nel modo più completo possibile tutte le questioni giuridiche che interessano una startup (sono trattati tutti gli aspetti del diritto contrattuale, del diritto commerciale, del diritto societario, della proprietà intellettuale, oltre che le dinamiche relative alla ricerca ed alla gestione dei rapporti con il Venture Capital). E’ come avere un eccellente avvocato al proprio fianco ed un eccellente avvocato, in molti casi, è l’ago della bilancia tra l’infrangere la legge, finendo nell’anonimato (nel mondo degli affari, non delle aule di giustizia!!!) e creare un innovativo business multimiliardario.

Il presente lavoro è il fulcro e la sintesi della decennale attività di assistenza legale che SINGULANCE ha prestato a centinaia tra le più innovative startup italiane ed internazionali (alcune delle quali oggi sono quotate in borsa o, comunque, diventate imprese globali). Partendo, allora, da una approfondita esposizione teorica ho cercato di illustrare in modo chiaro ed immediatamente fruibile al lettore gli istituti trattati, effettuando, ove possibile, una analisi comparatistica ed analizzando e commentando case histories di sicuro interesse

 Estratto | Indice

444 Words
2130 Views